Tares, confermata la proroga a luglio 2013

Contrariamente a quanto si ipotizzava, è stato alla fine confermato lo slittamento a luglio 2013 della Tares, la nuova imposta sui rifiuti e sui servizi entrata in vigore dal 1° gennaio 2013 ed il cui primo appuntamento era atteso per aprile, come aveva previsto la Legge di Stabilità 2013. Il Senato ha, infatti, approvato ieri l’emendamento presentato dal Pdl al Decreto legge sulle emergenze rifiuti. La proroga dell’entrata in vigore della Tares a luglio 2013 consente al futuro Governo eletto di rivedere il tributo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.