Tassazione separata su indennità di fine mandato: chiarimenti dell’Agenzia

L’Agenzia delle Entrate è intervenuta con circolare 3/2012 a chiarire il trattamento fiscale delle indennità di fine di mandato per titolari di rapporti co. co co. o a progetto, amministratori e soci di società di capitali, a seguito delle modifiche introdotte dal DL 201/2011 il cui art. 31 aveva avuto interpretazioni discordanti. La tassazione separata è però condizionata al fatto che il diritto all’indennità  sia riconducibile a un documento con data certa anteriore all’inizio del rapporto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.