Versamenti di UNICO 2014: proroga in vista

Il termine per il versamento delle imposte derivanti da Unico 2014 per i contribuenti soggetti agli studi di settore potrebbe subire una proroga. La questione è all’esame del Governo e a breve dovrebbe essere presa una decisione. La proroga sarebbe necessaria in quanto, pur non essendoci stati ritardi nel rilascio del software GERICO, le software house sono ancora al lavoro sui prodotti applicativi dello strumento informatico. Un’altra causa del posticipo della scadenza riguarda l’accavallarsi di scadenze non semplici, come è quella per la Tasi. La richiesta di proroga avanzata riguarda lo slittamento del versamento delle imposte di 20 giorni, che andrebbe a spostare la scadenza dal 16 giugno al 7 luglio 2014. Coloro che non riuscissero a rispettare neanche la scadenza del 7 luglio, potrebbero provvedere al versamento tra l’8 luglio e il 6 agosto con una penalità ridotta dello 0,4%.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.