Versamento saldo imposta sostitutiva TFR entro lunedì 16 febbraio

Lunedì 16 febbraio scade il termine per il versamento, da parte dei datori di lavoro o degli enti pensionistici, del saldo dell’imposta sostitutiva dell’Irpef sulle rivalutazioni dei fondi per il trattamento di fine rapporto (TFR) dei dipendenti che si sono determinate nel corso del 2014. Si ricorda che, sulle rivalutazioni dei fondi per il Tfr si paga un’imposta sostitutiva dell’Irpef pari all’11% (per le rivalutazioni decorrenti dal 1° gennaio 2015 l’aliquota è passata al 17%). L'acconto andava versato entro il 16 dicembre 2014. Per il versamento del saldo va utilizzato, nel modello F24, il codice tributo “1713”. L’imposta sostitutiva può essere compensata utilizzando eventuali crediti maturati per altre imposte o contributi. L’imposta non è dovuta per i contribuenti che aderiscono a una forma pensionistica complementare e non hanno il Tfr perché destinato integralmente al fondo pensione.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.