Visura camerale più chiara e con QR Code

Da ieri, sul sito del Registro delle imprese, è possibile accedere alla nuova visura camerale, dove sulla prima pagina sono evidenziate le informazioni principali dell’azienda: dai dati anagrafici ed economici alle certificazioni. La visura si arricchisce, inoltre, del QR Code, che è il nuovo codice identificativo dei documenti ufficiali della Camera di Commercio, grazie al quale chiunque può verificare la corrispondenza tra il documento in suo possesso e quello archiviato dal Registro Imprese al momento dell’estrazione. Infatti, attraverso questo codice a barre si può avere accesso, sia da dispositivi mobili (telefoni cellulari, palmari, smartphone, tablet, etc.) che da Personal Computer, alla copia digitale del documento estratto, conservata per la durata di cinque anni: qualora il QR Code non risulti avere origine da un documento camerale ufficiale, il servizio lo segnalerà all’utente.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.