• scadenza del 1 Luglio 2014

AFFITTI – Registrazione contratti di locazione e versamento dell’imposta di registro

SOGGETTI
Parti contraenti di contratti di locazione e affitto che non abbiano optato per il regime della “cedolare secca”
ADEMPIMENTO
Versamento dell’imposta di registro sui contratti di locazione e affitto stipulati in data 01.06.2014 o rinnovati tacitamente a decorrere dal 01.06.2014
MODALITA’
Il versamento delle imposte connesse ai contratti di locazione e affitto deve avvenire mediante modello F23 presso Banche, Agenzie Postali o Agenti della riscossione, oppure, nel caso di imposte connesse alla registrazione del contratto di locazione e affitto di beni immobili (imposta di registro, tributi speciali e compensi, imposta di bollo e relativi sanzioni ed interessi), in luogo del modello F23 anche mediante il modello “F24 versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE), telematicamente per i titolari di partita IVA, o anche presso Banche, Agenzie Postali o Agenti della riscossione per i NON titolari di partita IVA , utilizzando i codici tributo appositamente istituiti dalla Risoluzione n. 14/E del 24.01.2014 (possibilità offerta dal 1° febbraio 2014). A partire dal 1° gennaio 2015, poi, i suddetti versamenti dovranno essere effettuati esclusivamente mediante il modello F24 Elide, e non più con il modello F23.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.