• scadenza del 31 Ottobre 2014

UNICO 2014 – Contribuenti non titolari di partita Iva NON interessati dagli studi di settore che non beneficiano della proroga – Versamenti

SOGGETTI: Per i contribuenti NON interessati dagli studi di settore e che, quindi, non beneficiano della proroga disposta dal D.P.C.M. 13.06.2014, che hanno scelto il pagamento rateale ed hanno effettuato il primo versamento entro il 16 giugno ADEMPIMENTO: devono effettuare il versamento della 6° rata dell’Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l’anno 2013 e di primo acconto per l’anno 2014, con applicazione degli interessi nella misura dello 1,48%.
 
SOGGETTI: Per i contribuenti NON interessati dagli studi di settore e che, quindi, non beneficiano della proroga disposta dal D.P.C.M. 13.06.2014, che hanno scelto il pagamento rateale avvalendosi della facoltà di effettuare il primo versamento differito al 16 luglio ADEMPIMENTO devono effettuare il versamento 5° rata dell’Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l’anno 2013 e di primo acconto per l’anno 2014, maggiorando preventivamente l’intero importo da rateizzare dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo,con applicazione degli interessi nella misura dello 1,15%.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.